il Metodo Castellari per la scelta del titolo del film è cosa ormai conosciuta anche dalle pietre. si tratta di scegliere un titolo in modo che faccia esclamare a chi lo sente “mecojoni!” e non “e ‘sti cazzi?”, invogliando lo spettatore ad andare a vedere il film ed evitando che se ne disinteressi cinque nanosecondi dopo averlo sentito nominare. ma il Metodo Castellari è anche un ottimo metodo utilizzabile dallo spettatore per scegliere i film. io lo applico da quando l’ho conosciuto, e non ho mai avuto sòle. poi magari mi direte che “le biciclette di Pechino” è un capolavoro, ma credo di poter vivere senza. comunque, per chi volesse un ripassino, eccolo.

 

alla luce di questo Metodo, assegnamo il Gran Prix Mecojoni 2011 per titolo, trama e attori al film presentato nel seguente trailer.

Annunci