Ermione, stai zitta un attimo. Senti? Piove. Sì sì, piove. Pure sulle tamerici salmastre ed arse. Sì sì, piove proprio. Guarda, i ginepri folti di coccole aulenti sono tutti fradici.

E finalmente quest’Estate del cazzo ce la siamo levata di torno.

Annunci