tra i segni inequivocabili dell’agonia di un blog:

a) scrivere un post dicendo che si scriverà qualcosa in futuro e in futuro non avere alcuna voglia di scriverne

b) avere tra le bozze un articolo sui cerotti per la rimozione dei punti neri che si intitola “l’avanguardia tecnologica del settore beauty”

il qui presente ammennicolo presenta entrambi i sintomi ma dall’alto dei suoi quasi nove anni sa di non dover disperare, arriverà un giorno in cui sarò talmente annoiata che non avrò altro da fare se non scrivere qualcosa di geniale.

in compenso in questi giorni non ci sono mai piatti sporchi che stazionano nel lavello.

Annunci