la signora maria è tornata.

dev’essere per questo che la sala da ballo e concerti blackout riapre.

ci sarà una serata di inaugurazione, e noi, per onorare la leggenda, e il significato che ha avuto nella nostra vita, presenzieremo. in diadema e very long black dress. (e scarpe nere, perché sto ancora piangendo dall’ultima volta che ho messo le scarpe bianche in una sala da ballo.)

sì, lo so. sarà pieno di pischelli insopportabili e la musica sarà orribile. ma il blackout è il blackout. un evento mondano come la sua riapertura ha un’importanza che va ben oltre il posto in sé.

nota per i partecipanti: mi spiace, ma temo che il mio carnet di ballo sia già tutto al completo. interamente riservato a bricoalessio. sapete com’è. ubi maior.

volantino della serata "pleasure", black out, roma, fine sec. XX - un'altra stanza, un'altra epoca

volantino della serata del giovedì "rock pleasure", black out, roma, fine sec. XX - carta fotocopiata su parete

Annunci