73 colli in totale, particolare, interno giorno.

73 colli in totale, particolare, interno giorno.

avremmo voluto stupirvi con effetti speciali, per il primo post del blog nuovo, ma più che blog nuovo, è un blog rifatto, d’altra parte anche qui si invecchia, e un po’ di nip&tuck preventivo fa sempre bene.

la sostanza è che, come in ogni mio trasloco che si rispetti, mi sono portata appresso tutto, in barba al concetto sintetico di “essenziale”, a me sconosciuto e, oltretutto, invisibile agli occhi, sicché non mi riesce mai particolarmente facile capire cosa è essenziale e cosa no.

gli archivi ci sono tutti, oddio, mancano quelli di fatakarabina, forse entro una decina d’anni, prima che internet imploda per colpa del traffico eccessivo generato da minchiate cosmiche e totalmente inutili come facebook, riuscirò a recuperarli.

mancano i link, come si può notare, mancano una serie di cose, come si può notare, ma se aspettavo, per inaugurare, di averle fatte tutte, finiva che superavo i 30 (fine 2009), quindi facciamo che è come una festa in una casa nuova, che intanto si fa casino mentre ancora i muri sono da intonacare, e poi ci si comincia a vivere dentro.

benvenuti a casa nuova a tutti, mi raccomando non sporcate tantissimo, le pattine le devo ancora comprare, e d’altra parte anche la lucidatrice.

in fede, la signora maria.

ah, oddio, devo fare un’autodescrizione, una dichiarazione di intenti, casomai venisse gente nuova? nooooo. su, dai, no.

oddio, è un po’ maleducato, effettivamente, essendo la padrona di casa… giusto. quasi quasi strafaccio. ci metto una sezione apposita. una sezione apposita! ma ti rendi conto? ebbeh, una cosa da signora. signora maria.

detto questo, let’s get the party started. il campari è sul tavolo. accanto al braulio. help yourself.

Annunci