il direttore creativo esecutivo per l’europa il medio oriente e l’africa dell’impresa in cui lavoro, autore di alcune campagne pubblicitarie storiche di cui purtroppo adesso non ricordo nessun esempio, però parliamo di roba del calibro di heineken, mi raccontò una sera durante la cena di un noiosissimo “workshop” che aveva a suo tempo iniziato a fare questo mestiere, il copy, perché aveva sentito degli annunci alla radio e aveva pensato “ehi, io posso fare molto meglio!”.

ecco, ieri sera ho visto sanremo.

Annunci