eins

“si, si ok. va bene. perfetto.” ripeté ritmicamente il giovane incravattato, mentre ascoltava le direttive che provenivano da dentro i piani alti dentro la cornetta. poi mise giù il ricevitore, “click”. “testadicazzo”, disse con tono vendicativo. è proprio vero. le verità insindacabili dell’universo vengono sempre enunciate dopo la conclusione di una conversazione telefonica.

zwei

maipiùsenza– dedicato a chi, come me, apprezza particolarmente la giocoleria, ovvero vorrebbe spazzarla via dal pianeta.

Annunci