va bene che l’altra notte ho sognato un ragazzino di dieci anni che mi apostrofava dicendo “ehi, ma quella sulla tua maglietta è una les paul”.

va bene che “ci vuole calma e sangue freddo” comincia a venirmi in mente anche appena sveglia.

va bene che eamon adesso accompagna ogni nanosecondo libero nelle mie sinapsi.

ma sognare l’ex direttore marketing del Grosso Cliente Orrendo, in compagnia del nuovo direttore marketing, che peraltro non ho mai visto, non-va-bene.

c’è bisogno di vacanza.

tanta, bella vacanza.

Annunci